Skip links
Max Mugelli Pirelli

Max Mugelli è già a Les Mans pronto per il quarto round del Ferrari Challenge trofeo Pirelli Europe

Appuntamento davvero speciale quello che vedrà impegnate le Ferrari 488 Challenge Evo questo fine settimana in Francia: il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe è in scena sul Circuit de la Sarthe come gara di supporto alla celeberrima 24 Ore di Le Mans.

Saranno addirittura 71 le Ferrari presenti in pista, un record assoluto che sottolinea l’eccezionalità dell’evento: mai tante Ferrari, infatti, avevano partecipato in precedenza a una sola gara del monomarca… e naturalmente Max Mugelli sarà tra i protagonisti!
Il programma della gara, vista l’eccezionalità dell’evento, ha subito importanti modifiche: innanzitutto tutte le Ferrari scenderanno in pista contemporaneamente (anche se ovviamente divise nella varie classi) e ci sarà una sola gara (anziché due) che precede di poche ore il via della leggendaria 24 ore.
Nella intensa settimana di Le Mans, i piloti del Ferrari Challenge Europe sono già scesi in pista mercoledì 7 giugno con una sessione di prove libere, che sarà ripetuta giovedì 8. Le qualifiche in sessione unica per Trofeo Pirelli e Coppa Shell sono previste venerdì 9 giugno per 45 minuti, mentre i 35 minuti della gara prenderanno il via sabato 10 giugno alle ore 9.30.
La qualifica e la gara saranno visibili in diretta (con commento in lingua inglese) sul sito live.ferrari.com e sul canale YouTube “Ferrari”. In Italia, la piattaforma Sky trasmetterà in diretta sul canale 207 (Sky Sport F1) la gara con collegamento dalle 9.15

Max Mugelli
“L’atmosfera qui a Le Mans e la cornice di pubblico è eccezionale! La 24 ore di Le Mans è una di quelle gare entrate nella leggenda dell’automobilismo sportivo e potere essere qui e partecipare al Ferrari Challenge, la principale gara di supporto alla 24 Ore, è un onore e una emozione davvero unica. Il primo turno di prove libere mi ha dato indicazioni utili e spero che il secondo turno ci dia altri dati su cui lavorare perché credo ci siano ampi margini di miglioramento. Sarà senza dubbio una gara difficilissima e fare previsioni è pressoché impossibile, ma non vedo l’ora di potere scendere in questa pista leggendaria e dare il meglio di me stesso!”

Fonte: comunicato ufficiale Max Mugelli – di Federico Lucchini

Torna al Blog Y3K

explore
drag