Skip links

Molino illustra la nuova era Y3K agli enti territoriali

L’eco diffuso dal meeting allestito domenica 27 novembre 2022 per celebrare la storia longeva di villa Delavo lambita dall’anniversario 175 è tuttora noto ai Sindaci di cinquanta municipalità alessandrine.

La visita di François Revardeaux, Cònsole Generale di Francia a Milano, al Polo culturale internazionale di Marengo è stata accolta dalle autorità convenute della Provincia di Alessandria (il presidente Enrico Bussalino e il consigliere Maurizio Sciaudone, delegato al Polo di Marengo e all’ambiente) e dal Principe Pierre Murat.

Il convegno ha messo a tema oltre alla ricorrenza la moderna battaglia per la tutela dell’ambiente con la dissertazione sul progetto Y3K.

”Correva l’anno 2008 – è intervenuto Roberto Molino, ceo Y3K – e nasceva l’azienda per abbinare l’eco-compatibilità al trasporto sulla gomma gestito dalla flotta Gls. La fase esecutiva, aperta dal 2014 e poi estesa al rodaggio di software idonei ai sistemi elettrici innestati sulle automobili, procedeva dal 2018 per elettrificare cioè attivare le strutture di ricarica: oggi la diffusione di 184 colonnine sul territorio di Liguria e Piemonte garantisce la fornitura al parco di 630 vetture e la riduzione di CO2 è quasi pari al milione di kg. La fase progettuale prosegue per estendere l’eco-compatibilità alla vita quotidiana. L’estate prossima è attesa l’attivazione di batterie enormi per stivare l’energia (eolica e solare) sul suolo alessandrino e proporre agli enti, la filosofia più green per gestire, ad esempio, il servizio scuolabus e l’illuminazione ai lampioni”.

La transizione ecologica suggerisce il modello socio-economico per eludere il consumo totale di risorse naturali operato dall’uomo: chiunque è sollecitato a eseguire e promuovere le prassi virtuose.

Y3K segue e accompagna gli Enti Locali interessati alla trasformazione energetica, dallo studio di fattibilità – per raccogliere le esigenze e trovare possibili soluzioni – alla redazione del progetto completo. Visita il nostro sito per avere maggiori informazioni.

Torna al Blog Y3K

explore
drag