Skip links
Max Mugelli Le Mans

Ottava fila per Max Mugelli a Le Mans: la gara di domani sarà senz’altro in salita.

Si è concluso il turno di qualifica valevole per il quarto appuntamento del Ferrari Challenge Europe Trofeo Pirelli sul circuito di Le Mans e il risultato non è certo quello che Max Mugelli sperava.

Saranno addirittura 71 le Ferrari presenti in pista, un record assoluto che sottolinea l’eccezionalità dell’evento: mai tante Ferrari, infatti, avevano partecipato in precedenza a una sola gara del monomarca… e naturalmente Max Mugelli sarà tra i protagonisti!
Il programma della gara, vista l’eccezionalità dell’evento, ha subito importanti modifiche: innanzitutto tutte le Ferrari scenderanno in pista contemporaneamente (anche se ovviamente divise nella varie classi) e ci sarà una sola gara (anziché due) che precede di poche ore il via della leggendaria 24 ore.
Nella intensa settimana di Le Mans, i piloti del Ferrari Challenge Europe sono già scesi in pista mercoledì 7 giugno con una sessione di prove libere, che sarà ripetuta giovedì 8. Le qualifiche in sessione unica per Trofeo Pirelli e Coppa Shell sono previste venerdì 9 giugno per 45 minuti, mentre i 35 minuti della gara prenderanno il via sabato 10 giugno alle ore 9.30.
La qualifica e la gara saranno visibili in diretta (con commento in lingua inglese) sul sito live.ferrari.com e sul canale YouTube “Ferrari”. In Italia, la piattaforma Sky trasmetterà in diretta sul canale 207 (Sky Sport F1) la gara con collegamento dalle 9.15Il pilota toscano dovrà infatti partire dalla ottava fila e dunque le speranze di lottare per il podio sono ridotte al lumicino.
Non era facile trovare un giro pulito con 70 piloti in pista, considerando anche che i primi chilometri sono stati dedicati al rodaggio di pastiglie e dischi.
Con il primo treno di gomme, nel giro migliore, Max viene purtroppo fermato dalla bandiera rossa. Con il secondo treno di gomme, sempre durante il suo giro migliore, entra in contatto con un avversario che probabilmente non si è accorto dell’arrivo del nostro Max che viene tamponato e spinto sulla ghiaia, da cui sarà impossibile ripartire.
Mugelli è costretto dunque ad assistere alla parte conclusiva delle qualifiche da bordo pista: per fortuna la vettura non ha riportato danni seri e Max sarà regolarmente al via domani.
La gara è in programma alle ore 9.30 di Sabato 10 Giugno, diretta sul sito live.ferrari.com e sul canale YouTube “Ferrari”. In Italia, la piattaforma Sky trasmetterà in diretta sul canale 207 (Sky Sport F1) la gara con collegamento dalle 9.15.

“Dire che sono rammaricato è dire poco. Purtroppo nel mio giro veloce un avversario non si è accorto che sopraggiungevo a forte velocità e mi ha toccato nel posteriore sinistro spedendomi in ghiaia a 200km/h. Sarà importante evitare contatti al via e nelle prime curve, anche se con 70 piloti in pista è molto probabile l’ingresso della safety car una o più volte. Recuperare dalla ottava fila sarà una impresa titanica, ma come sempre mi vedrete dare il 100%.”

Fonte: comunicato ufficiale Max Mugelli – di Federico Lucchini

Torna al Blog Y3K

explore
drag